– Tutta da rifare – Giorgia Wurth –

Pubblicato: Aprile 2012

Pagine: 169

Frase: Non feci in tempo a ribattere che trac, si sfilò la maglia con un solo gesto rapido e netto. Io non potei fare altro che trattenere il fiato davanti al suo seno esposto a sorpresa. Una prima misura ma dolcissima. Oddio, di un seno non si dice dolcissimo, ma insomma il suo lo era. Bianco, perfetto, ma decisamente piccolo. Era seria, terribilmente seria. Si era già informata di tutto: luoghi, costi e forme possibili. Aveva optato per una quarta misura. Ma doveva ancora dirlo ai genitori. Era determinatissima e io, mentendo, le dissi che era un’ottima idea. Sole voleva essere finalmente ammirata da tutti, voleva che i ragazzi si voltassero per la strada quando passava con una maglietta attillata, voleva un regalo che Dio non le aveva fatto.

Genere: romanzo

3 aggettivi: triste, dolce, nitido

Voto: 8