– La notte più lunga – Leylah Attar –

Pubblicato: agosto 2018

Pagine: 343
Frase: C’era una regola non scritta su quanto a lungo si possa fissare una persona in quel modo. Nessuno lo dice, ma la conosciamo tutti. C’è la rapida occhiata che rivolgiamo agli sconosciuti, il cenno di assenso che ci scambiamo con la gente che conosciamo, la battuta capita solo dagli amici, il saluto silenzioso, lo sguardo di un innamorato, la preoccupazione di un genitore. I nostri occhi sono sempre differenti, ma parlano sempre. Si incrociano e si distolgono, un migliaio di sfumature espresse senza parole. E poi c’era questo.
3 aggettivi: interessante, itinerante, devastante.
Voto: 9,5
Commento personale: un viaggio meraviglioso in Africa, una storia pazzesca, un’ingiustizia reale, un pizzico di peperoncino e un finale devastante. Libro fantastico, scrittura scorrevole, descrizioni vivide. Straconsigliato.