– Montreal – Bianca Marconero –

Novella, seguito di “Un maledetto lieto fine”

Pubblicato: marzo 2019

Pagine: 68
Frase: Perché è vero che se metti un microfono vicino all’amplificatore, quello ti restituisce il suono, e somma la frequenza, ma non dura per sempre. Il segnale dell’amplificatore si satura e, a quel punto, non ci sono cazzi. È una distorsione che ti fa esplodere la testa. Quindi, il sogno che ho fatto stanotte, visto in questa chiave, è la fottutissima prova finale che dormire è la soluzione. Bisogna dormire. Bisogna dormire per sempre. Così potremo sognare le persone che ci sono state tolte…
Genere: contemporary romance
3 aggettivi: crudo, coinvolgente,  inaspettato
Voto: 8,5