Archivio tag: filati

Drops Design Big Merino recensione filato #1

Ciao,

ho pensato che Vi sarebbe piaciuto ricevere dei consigli riguardo i filati da utilizzare.

Quando ho iniziato a lavorare a maglia mi sarebbe servito qualche consiglio su che tipo di filato utilizzare per fare il modello che avevo scelto.

I modelliche troviamo sia su giornali che su internet indicano sempre un tipo di filato, ma spesso non è della marca che utilizziamo di solito, non è facilmente reperibile nel posto in cui abitiamo ecc.

Immagino quindi che qualcuno leggendo le mie recensioni impari ad abbinare quel tipo di filato a quel tipo di lavoro.

Iniziamo con il mio filato preferito in assoluto!

Nome filato: Big MerinoWP_20160111_002

Marca: Drops Design

Composizione: 100% lana

Peso gomitolo: 50g

Lunghezza: 75 m.

Ferri: 5mm

Color disponibili: 11 unicolor e 9 mix

Tipologia prodotto finito ideale: copertine, sciarpe, abbigliamento baby.

Morbidezza: 9/10

Facilità di lavorazione: 10/10

Lavaggio: lavatrice 40°

Residui di lavorazione: 0/10

Prezzo di listino: 3,15€

 

Voto finale: 10/10

Collo multi colore

Ciao!

Oggi vediamo un altro progetto da fare con i rimasugli di filato!

Questo modello è piu semplice da lavorare di quello precedente.

WP_20160118_026

Necessario:

rimasugli di filato da lavorare con i ferri n.5

ferri n.5

 

Iniziamo:

Montare 44 maglie con un colore casuale,

lavorare 1 ferro a rovescio.

WP_20160118_019

Poi :

F1   “1D 1R” ripetere fino alla fine del ferro

F2   diritto

F3   “1R 1D” ripetere fino alla fine del ferro

F4   diritto

Ripetere questi 4 ferri.

Per quanto riguarda i colori cercate di rendere il lavoro più irregolare possibile, non iniziate un colore nuovo all’inzio del ferro, ma cercate di cambiare posizione e di cambiare la disposizione dei colori.

WP_20160118_021

Quando arrivate a 50 cm di lunghezza chiudete le maglie e cucite i lembi.

Sul rovescio legate bene i fili l’uno all’altro e nascondeteli.

WP_20160118_016

WP_20160118_017

Spero vi sia piaciuto! Fatemelo sapere!!

A presto.

WP_20160118_026

 

 

scalda collo colorato double face

Eccoci!

WP_20160119_017

Questo è uno dei progetti che vi avevo promesso per finire i rimasugli di gomitolo, io consiglio dello stesso filato, ma se avete filati che si lavorano con lo stesso ferro potete provare ad abbinarli!

WP_20160119_018

Per prima cosa raccogliete tutti gli avanzi e pesate la lana, ovviamente non tutti filati pesano allo stesso modo in proporzione alla lunghezza, io ho usato i ferri n. 5 ed ho pesato c.ca 120 – 130 grammi di lana.

necessario:

120-130 grammi fi lana da lavorare con i ferri 5 di colori diversi

ferri n.5

 

Iniziamo:

Montare sul ferro 46 maglie con il colore A

Lavorare un ferro a rovescio.

Sul diritto del lavoro lavorare 1 maglia con il colore A ed una maglia con il colore B,

fino alla fine del ferro.

Fate molta attenzione a girare il filo A intorno al filo B sempre dallo stesso lato!

Nel ferro seguente iniziare con il colore B e proseguire allo stesso modo.

Io ho cambiato uno dei due colori ogni 12 ferri.

Cambiate un colore per volta, verranno degli abbinamenti graduati bellissimi.

Proseguire fino alla lunghezza desiderata, consiglio 50 cm per un collo normale, 55/60 cm se vi piace più largo.

Cucire i lembi e sistemare tutte le codine di filo tra un filo e l’altro,

ricordandovi che la peculiarità di questo modello è la possibiltà di utilizzarlo da entrambi i lati, a piacere.

Qui vedete il diritto

WP_20160119_024

e qui il rovescio

WP_20160119_025

A me piacciono entrambi!

A voi?

A presto con altri progetti!

WP_20160119_023

Gestione dei rifornimenti di filato

Quando si inizia a lavorare a maglia si fanno esperimenti, si provano vari tipi di filato, si guardano negozi e online store.

Il mio consiglio a riguardo è scegliere una marca “preferita” e alcuni tipi di filato. Spesso quando si pensa ad un lavoro si sbaglia con i quantitativi di lana, in eccesso o in difetto, e deve essere facile da reperire, di modo che se vi manca un gomitolo potere acquistarlo e finire il vostro lavoro, se invece avete filato in eccesso della stessa categoria potete conservarlo e quando ne avete un quantitativo “consistente” potete sfruttarla per lavori multicolore!

Presto proporrò un paio di modelli con i quali ho usato tutti i rimasugli di gomitolo avanzati dai vari lavori.

Per quanto riguarda la conservazione dei gomitoli io ho separato quelli in cotone da quelli in lana e li ho sistemati tutti in scatole di plastica trasparente, cosi vedo sempre che filato e in quali colori ho a disposizione, il che mi è sempre molto d’ispirazione!

Il sogno di ogni knitter è quello di avere una libreria piena di filati tutti colorati disposti morbidamente e divisi per tipologia…ma questo sogno può realizzarlo solo chi ha un negozio.

Consiglio di mettere in ogni scatola mezzo foglietto “salvalana” non profumato, soprattutto se fate lavori per bambini.

I lavori che conservo in casa in attesa invece li ho sistemati in scatole di cartone di colore diverso così da dividerli per tipologia ed avvolti in carta velina. Anche in queste scatole ho messo dei foglietti salvalana non profumati.

E voi dove tenete i vostri gomitoli?

Spero di esservi stata utile!

A presto!