Le risposte delle mamme: la prima ecografia.

Prima ecografia 7 aprile 2016. Entro col sorriso perche’ avevo fatto la visita ginecologica il mese precedente ed I miei esami non andavano molto bene…avevo un piccolo miracolo dentro di me! Mi fa sdraiare ed inizia l’ecografia ed ecco che dice “E’ a rischio aborto”. Sento una delle parole per me piu’ brutte al mondo, mi giro e vedo un fagiolino sul monitor ed una macchia grossa al suo fianco…il suo cuore pero’ batte forte. Mi siedo davanti alla dottoressa con la testa bassa e le chiedo se ce la faro’ a portare avanti la gravidanza. Lei, con il suo tono deciso, mi dice “Perche’ non dovrebbe farcela??? Faccia cio’ che le dico e stia a casa da domani.” Esco dallo studio piangendo dalla paura e mi maledico per aver insistito nel voler andare da sola.

E, 35 anni

…………………………………………………………………………..

Durante la giornata cercavo di non pensarci troppo… tante aspettative e purtroppo tante paure…

Nello studio siamo entrati quasi sorridendo x cercare di esorcizzare le paure e i dubbi che risuonavano nelle nostre teste

Ecco… ci siamo, non vedo nulla sul monitor, una cameretta vuota, di nuovo…

Ed il Dottore: insomma, sei troppo impaziente, guarda bene adesso…

Eccoti, un minuscolo esserino con un cuoricino che batteva all impazzata, una commozione incredibile (che si ripresenta scrivendo queste righe) tutto perfetto, la tua cameretta bene adesa

Che cosa meravigliosa che ci stava capitando… ho dovuta mandare subito una foto alla tua “zia acquisita” mia grande amica nonche’ mamma anche lei… ci siamo cosi commosse

E poi ti abbiamo condiviso anche con i nonni, che qualcosa avevano gia’ intuito…

Da li’ ho continuato a pregare che tu fossi sempre cosi forte!!!!!!!!

………………………………………………………………..

Abbiamo preso appuntamento nel paese vicino per non farci vedere da nessuno..ero agitatissima, avevo la nausea..il Dottore prende l’ecografo e scuote la testa … e io: “cosa succede?” Mi sono sentita morire.. “eh sono due, dovete venire domani mattina in ospedale che controlliamo bene”. Io lo sapevo che eravate in due li dentro ma nessuno mi credeva.. eravamo già al 3 mese quindi tutti aspettavano di sapere “maschio o femmina” e invece … SORPRESA! Mi avete fatta sentire speciale dal primo momento.
A. 29

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *